Appunti – Messico

Messico fai da te

Il mio secondo viaggio in Messico, nel 2005.

Pochi scarni appunti, non è un vero e proprio diario di viaggio

Alberghi, forse le peggiori topaie mai viste, con un pessimo rapporto qualità/prezzo, se comparate col sud est asiatico. In Laos, l’anno prima, con 3 dollari avevo dormito in pensioni migliori. I prezzi indicati sono il costo della camera, che poi abbiamo diviso in due, io e la mia amica Paola.

Cibo ottimo. Forse, insieme a quella indiana, la miglior cucina che io abbia mai trovato in viaggio.

Nonostante agosto non sia la stagione migliore, non abbiamo trovato brutto tempo, anzi, molto più sole e meno pioggia del previsto! La sera, a Taxco, Puebla, Oaxaca, San Cristobal faceva persino freschino.

La prima volta in Messico, era marzo 98, nello Yucatan era persino freddo, anche di giorno.. secondo me assolutamente meglio agosto, anche se c’è maggior rischio di pioggia. Le nuvole comunque le avevo trovate anche a marzo, a dispetto della cosiddetta “bella stagione”…

6 agosto

Arrivo a Mexico City ore 6.30, e subito prendiamo un bus Estrella de Oro con destinazione Taxco. Bellissima città, luce particolare, cielo terso, sole splendente.

Hotel Central, da incubo. 80% del tempo senz’acqua, era dalla partenza da Torino che non ci lavavamo, ed in più avevamo anche fatto una sosta di alcune ore visitando il centro di una caldissima Madrid, per cui lascio immaginare lo stato in cui versavamo. A letto senza doccia, siamo riuscite a farne una solo in tarda mattinata, quando sono scesa in reception urlando che volevo indietro i nostri soldi (90 pesos) 2008006840049294008gFmMcz_fs2361254050049294008OVjUXx_fs2049032810049294008cCpKdG_fs2449830830049294008VYYcMb_fs

2707342870049294008CyHWlg_fs

Abbiamo mangiato cena e colazione al mercato. La sera, sentitissima e movimentatissima Fiesta di Jesus Padre, con tanto di fuochi artificiali e corride con tori di carta pesta!

2249091210049294008ynaReU_fs

7 agosto Taxco

Giro in città a Taxco, e nel pomeriggio bus per Puebla (141 pesos)

Hotel Victoria 140 pesos, vicino alla Cattedrale, un pò tetro, ma non male

8 e 9 agosto Puebla

Bellissima città 2489154590049294008sdzgQc_fs2983315720049294008VSRxjn_fs2547609520049294008wvicWR_fs2485621770049294008euJxoH_fs2283152480049294008YUDQQk_fs2136431810049294008ZnxtZr_fs2074190790049294008tJMuOp_fs2992168900049294008sOmKcv_fs2076776950049294008OdTiRT_fs

Escursione a Cholula in bus pubblico (5 pesos solo andata)2345850380049294008EOxYki_fs

Bus per Oaxaca

Hostal Don Pedro (300 pesos, bello ma caro)

10 agosto – Oaxaca

Pulman per Monte Alban 2381286360049294008cixXsK_fs

Trasferite a l’hotel Meson de Angeles, un nome una beffa, un vero inferno, una topaia, sporco, rumoroso perchè situato sopra una discoteca e infestato da ubriachi per fortuna non molesti, la porta non si chiudeva e la notte ci sono entrati in camera!

Il peggiore della vacanza, al pari di quello di Taxcooaxaca

oaxaca 2

In ogni caso, bella città 2835620380049294008WryqmH_ph2309197080049294008qUnRia_fs

11 agosto

Bus pubblico per Mitla, 12 pesos,mitla

a seguito Hierve El Agua (50 pesos a/r)

2808307860049294008MUuInz_fs

12 agosto

Girato per Oaxaca e poi alle 21 partenza per San Cristobal de Las Casas (prenotato il giorno prima – 320 pesos)

13 agosto

Arrivo a San Cristobal ore 8.30

Posada San Augustin, molto carina.

Il portiere del Grand Hotel Camino Real, dopo qualche nostro sorrisetto e moina, ci ha permesso di entrare a dare un’occhiata al chiostro e al giardino. Magnifico!

2592269310049294008yxHoaZ_fs

san cristobal2482216430049294008xYwRgR_fs

2484919890049294008uCiVXJ_fs

La città è bella, ma forse complice il tempo (un pò nuvoloso, ma poca pioggia) non mi ha colpito come Taxco, ad esempio…

14 agosto

Escursione a San Juan Chamula e Zinacantan (150 pesos) 2373177990049294008aqQLRG_fs

15 agosto

Escursione al Canyon del Sumidero – Bus 2a classe 70 pesos a/r, entrata 95 pesos).

sumidero2109954640049294008MryDcq_fs2316490910049294008OqPSKe_fs

Ore 23 partenza per Palenque

16 agosto

Arrivo Palenque ore 4.20

Posada Aquila Real 300 pesos, molto carina

Gita a Agua Azul, Agua Clara e Misol Ha (120 pesos + 35 per ingressi). Data la stagione, l’acqua è come la vedete in foto, ossia marrone

2461294280049294008EMRpiz_fs

17 agosto

Rovine a Paleque (38 pesos + 10 ingresso parco nazionale), forse le più belle rovine viste, meglio di Chichen Itza, secondo me. Andate per conto nostro, con un colectivo Transportes Palenque (20 pesos a/r) 2388828140049294008CPthrE_fs2409062040049294008YVRPhj_fs2284993410049294008DWPcYM_fs

Pomeriggio bus ore 17.35 per Escarcega in ritardo. Bus di 2a classe per Xpujil alle 22.30

18 agosto

Arriviamo all’1 di notte a Xpujil, il bus ci scarica in un piazzale dove scorgiamo un hotel, un bar, alcune case, il tutto avvolto da un tanfo di fogna incredibile. L’hotel, Posada Victoria, è carissimo (350 pesos), e anche in camera non c’è un buon odore. Usciamo e, camminando sulla strada principale, al buio completo, con tutti i cani che ci abbaiano dietro, andiamo in cerca di una sistemazione più abbordabile. Incontriamo una pattuglia di poliziotti, che ci instradano verso alcune cabanas da 100 pesos, bussiamo alla “reception” ma nessuno ci apre, per cui, sempre molestate dai cani, torniamo alla Posada Victoria.

Che ci facciamo in questo buco, dimenticato da tutti? Semplice, vorremmo l’indomani visitare le rovine di Calakmul.

Dopo aver dormito qualche ora, faccio qualche telefonata in giro per capire se ci sono colectivos che portino alla meta di nostro interesse, ma troviamo solo taxi privati che ci chiedono 60 dollari americani. Tutti gli hotel sembrano vuoti, ed in effetti in giro non si vede l’ombra di un turista, quindi non possiamo aggregarci a nessuno.

Ci tocca quindi un bus alle 10.30 per Chetumal (40 pesos)

Hotel Ucuni 200 pesos, carino, e con piscina.

Bus 17 pesos per laguna di Balacar, ritorno 20 pesos in taxi

2560767720049294008QSjKRF_fs

 Acquazzone terribile, che ci fa scappare da Balacar prima del previsto; il tempo si riprende velocemente, e facciamo un giro a Chetumal, niente di che.

19 agosto

Bus per Majahual 45 pesos, Maya B, arrivo h. 14.30

Cabanas del Doctor 200 pesos, con bagno in comune. Molto carine e tranquille, parecchie zanzare nei bagni. Mi massacrano durante la doccia!  2571398630049294008moKWQy_fs2975027860049294008FcyHnW_fs

 Paesino piccolino, tranquillo, bellissimo, poca gente, strada principale non asfaltata. Veramente molto rilassante. Non resterà così per molto….

20 agosto Majahual

Tempo così e così

2826042160049294008HzsGLO_fs

2842668370049294008YtRHrx_fs

21 agosto

Bus Caribe sino a Limones, poi bus Maya B sino a Felipe Carrillo Puerto

Hotel Esquivel 200 pesos, caldissimo. Alla sera nella piazza principale c’è una fiesta, con elezione della miss. Non c’è un turista in giro, soltanto io e Paola.

Paola è una bionda naturale, con pelle chiara, e occhi azzurri, tutti i locali e soprattutto i bambini la guardano come se fosse un marziano.

22 agosto

Partenza h. 10 per Punta Allen in taxi collettivo 100 pesos. Desolazione totale, nessuno in giro, sembra un paese disabitato. Incontriamo alcuni italiani con jeep a noleggio, venuti sin in qui in perlustrazione da Playa del Carmen, ci facciamo dare uno strappo. La costa è selvaggia e molto bella. Conosco questa zona, e conosco Playa del Carmen, dove ero già stata nel 1998. Ci facciamo lasciare in una zona un pò lontana dal mare, dove le pensioni dovrebbero costare un pò meno.

Hotel Mar Caribe 300 pesos, carino, e la padrona è molto gentile.

Dopo 7 anni, Playa del Carmen è cambiata totalmente, stento a riconoscerla. Alcuni negozi e ristoranti portano ancora lo stesso nome, ma si sono trasformati totalmente. Lusso, luce elettrica e cemento, dove prima si mangiava sotto le frasche, con i piedi sulla sabbia e a lume di candela.

Negozi e cemento, ovunque. Prezzi da capogiro

23 agosto

15 pesos colectivo per Xpu-Ha e 15 per rientro a Playa. La spiaggia di Xpu-Ha ci è stata consigliata dalla padrona della nostra pensione. Immensa, e assai poco popolata.

2172560520049294008GLLGGb_fs

2517683530049294008ZwjcOE_fs

24 agosto

Colectivo per Tulum 24 pesos, 20 per il trenino e 38 per ingresso al sito, magnifico come me lo ricordavo dal 98

Rientro 25 pesos

2020973980049294008mJyKHH_fs

2187614330049294008rYNLOZ_fs

2148012370049294008aBkmcp_fs

2334335830049294008TcsQty_fs

2262861090049294008RkhJRg_fs

25 agosto

Bus Maya B per Valladolid 71 pesos

Hotel Mendoza 195 pesos, affitto bici 2 pesos 3 ore

Visita al Cenote Xkeken 25 pesos

Valladolid città discreta, pochi turisti in giro. Si vede che stanno tutti a Playa del Carmen, e poi vanno direttamente a Chichen Itza comprando un’escursione alle agenzie di viaggio, o in albergo…. A me questi posti un pò “ruspanti” non dispiacciono!

26 agosto

Bus Oriente per Chichen Itza, idem ritorno, partite molto presto, entrate verso le 8, pochissima gente

Rovine ingresso 88 pesos

chichen itza

Bus Oriente per El Ideal 34 pesos, taxi  15 pesos, altro bus e poi traghetto per Isla Holbox 40 pesos.

Posada Los Arcos 200 pesos

27 agosto Holbox

2682788930049294008wFPdXj_fs

2580905990049294008nSRDaO_fs

Clima pessimo, si sta formando la depressione che darà origine all’uragano Katrina. Poca gente in giro. Forse per colpa del tempo, non ne ho avuto una buona impressione… Una cosa che mi ha dato fastidio: sono vietate le automobili, in teoria per ragioni di tipo ecologico, e per dare un’aria da “ecosostenibile” e poi …. alla faccia dell’ecologico, il mezzo di trasporto che va alla maggiore sono delle macchinette tipo quelle da campo da golf, ma non sono elettriche, hanno dei motori a scoppio che fanno un casino allucinante!

28 agosto

Traghetto ore 11 40 pesos, Mayabus ore 13.45 per Cancun, 65 pesos. Colectivo da ADO Bus per Puerto Juarez 5 pesos. Traghetto a/r 70 pesos

Pensione Suemi a Isla Mujeres 200 pesos. Non male. Molto calda, tuttavia abbiamo 3 finestre e facciamo corrente.

2130314180049294008TrxpEg_fs

2395216250049294008nbbfTo_fs

2812166710049294008bfhBtT_fs

2578638280049294008XXTwnM_fs

2116709770049294008feePsO_fs

2922826450049294008QRiygR_fs

2959219340049294008YTTisC_fs

2685197910049294008zrGyYY_fs

 

L’isola è carina. La spiaggia principale è affollatissima, e non so perchè tutti si concentrino lì, basta spostarsi di un centinaio di metri, e già si sta molto più tranquilli. Per 100 pesos, abbiamo anche affittato delle biciclette, per visitare la Punta Sur, e le rovine Maya. Qui la costa è frastagliata, ventosa, e c’è pochissimo affollamento.

Il resto degli appunti manca.. non so forse mi ero scocciata di scrivere… in ogni caso siamo rientrate in Italia il 3 settembre.

 

 

 

 

 

 

4 thoughts on “Appunti – Messico

Lascia un commento

*